Autorizzazione all'uso dei cookie

Tu sei qui

Codice di comportamento

Il Codice di Comportamento dei dipendenti del MIUR

  • è stato approvato con decreto ministeriale 30 giugno 2014, n. 525
  • in ottemperanza a quanto previsto dall'art. 54 del D.Lgs. n. 165/2001
  • integra e specifica il Codice di Comportamento dei dipendenti pubblici di cui al DPR n. 62/2013

Le norme contenute nel Codice si applicano a tutto il personale dipendente e in servizio presso il MIUR (Amministrazione centrale e periferica), compreso quello con qualifica dirigenziale, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato e determinato, a tempo pieno e a tempo parziale.
I doveri di comportamento e gli obblighi di condotta del Codice si applicano anche ai collaboratori o consulenti con qualsiasi tipologia di contratto o incarico a qualsiasi titolo.

La violazione degli obblighi previsti dal Codice integra comportamenti contrari ai doveri d'ufficio ed è fonte di responsabilità disciplinare nonché, nei casi previsti, di responsabilità penale, civile, amministrativa o contabile.

Sito realizzato nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Grazie a Nadia Caprotti, Mario Varini, Paolo Bozzo, Maxx Berni, Pietro Cappai, Anna Gloria Berra e a tutti i Maestri di Porte Aperte sul web.